Piano Colturale tappeti erbosi bio

PROTOCOLLO BIO PER TAPPETI ERBOSI

FERTILITA' DEL TERRENO
Prodotto dosi Utilizzo Epoca e interventi
GEOSAN LEONARDITE 30-35 kg/1000 m2 al suolo per ridare o mantenere la fertilità del terreno in autunno o in primavera in presemina o in arieggiatura del terreno; sotto il tappeto erboso a rotoli al momento della posa
GERMINAZIONE E SVILUPPO RADICALE
Prodotto dosi Utilizzo Epoca e interventi
MICOSTIM BASE GREEN (mix di micorrize, trichoderma, batteri della rizosfera e leonardite) 150-450 g ogni 10 kg di seme - 1,5-1,8 kg/1000 m2 - 2,5-3 kg/ha semina del prato - posa prato a rotoli - prati esistenti miscelare ai semi al momento della semina per una maggiore germinazione distribuire uniformemente sul terreno al momento della posa dei tappeti erbosi a rotoli per una migliore e più veloce radicazione in primavera in fase di arieggiatura del terreno sui tappeti erbosi esistenti per incrementare l'apparato radicale
ACCRESCIMENTO, ACCESTIMENTO E MANTENIMENTO DEL PRATO
Prodotto dosi Utilizzo Epoca e interventi
SYNERGIC (NP 3.3 aminoacidi, estratti umici e enzimi) 1,5 kg/1000 m2 - 300/500 g/hl in fertirrigazione - in fogliare 2 applicazioni alla ripresa vegetativa (o alla nascita) e dopo il primo sfalcio per lo sviluppo radicale, l'accrescimento del tappeto e l'incremento della resistenza
ALGAFLU (ascophyllum nodosum) 200 g/hl (200 g/1000 m2) in fertirrigazione - in fogliare da metà primavera applicazioni regolari ogni 15-20 gg durante tutto il ciclo colturale per l'accrescimento del tappeto, l'incremento della resistenza e il mantenimento
RINVERDENTI
Prodotto dosi Utilizzo Epoca e interventi
IRON FORCE (Fe 6% chelato DTPA) 150-200 g/1000 m2 in fogliare 2-3 applicazioni durante tutto il ciclo colturale per prevenire e curare la clorosi ferrica
IRON GREEN (Fe 6% chelato EDDHA) 1-3 kg/1000 m2 al suolo durante tutto il ciclo colturale per prevenire e curare la clorosi ferrica
ORTICA (estratto vegetale liquido) 1,5-1,8 kg/hl al suolo per le clorosi da carenze di ferro o ingiallimento del manto
PROTEZIONE
Prodotto dosi Utilizzo Epoca e interventi
GEMIC TRI 200 g/1000 m2 al suolo per la difesa e protezione da Pytium, Sclerotinia, Rhizoctonia, Fusarium, ecc.; 2-3 applicazioni preferibilmente in primavera e autunno; sostituire con GEMIC SUB per un utilizzo con alte temperature estive
EQUISETO (estratto vegetale liquido) 1 kg/hl in fogliare attivatore delle difese e protezione da Pythium e Sclerotinia: applicare in prevenzione ogni 15-20 gg dalla ripresa vegetativa, intensificando nei mesi più caldi
BIOVIPP K (vitamina PP - K2O 10%) 300-600 g/1000 m2 in fogliare per la difesa da insetti (afidi, aleurodidi, ecc.): applicare al bisogno
SURINAME (estratto vegetale liquido) 1 kg/hl in fogliare repellente insetti: applicare in prevenzione ogni 15 gg dalla ripresa vegetativa
AGLIO (estratto vegetale liquido) 2 kg/hl al suolo repellente nematodi: applicare ogni 15 gg dalla ripresa vegetativa

Come tutte le colture anche il tappeto erboso, che sia prato ornamentale, campo sportivo, campo di golf o verde urbano, ha bisogno di crescere in un terreno biologicamente attivo e fertile. Se la composizione del terreno è equilibrata, cioè ricca di humus e di microorganismi, la coltivazione del tappeto erboso ha bisogno di un minor apporto di nutrienti, le sostanze fertilizzanti sono meno dilavate da irrigazioni e piogge, il tappeto erboso è più rigoglioso e resistente agli stress abiotici (siccità, calore/gelo, salinità, ecc.).
Proponiamo una serie completa di prodotti naturali e “consentiti in agricoltura biologica” per la radicazione, la nutrizione, la stimolazione, il potenziamento e la protezione dai patogeni dei tappeti erbosi.

Hai bisogno di aiuto? Contattaci

Contattaci